Betty e Marco
  • Consulente di Viaggi
  • Betty e Marco
  • E-mail: mail
  • Reperibilita
  • dalle 09.30 alle 18.30

Veneto - Verona - Bevilacqua

Festa Medievale a Castello

id: 26687
  • like1
  • Tipologia: Castello
  • Durata Pacchetto: 2 giorni / 1 notte
  • Categoria struttura: 4 stelle
  • Trattamento: Come da Programma

da:

  • ---

Due giornate di festa con vari spettacoli: Sbandieratori, musici, arcieri, frati alchimisti, ballerine, cavalieri, sputafuoco, giullari giocolieri, mercatino dei mestieri antichi e l'accampamento medievale. Un modo insolito per scoprire la storia, gli usi e i costumi di un tempo.

Bevilacqua
Bevilacqua
         

SABATO 28 MARZO 2015:
Arrivo nel primo pomeriggio e tempo per la visita del castello e per assistere alle manifestazioni organizzate all'interno del Castello.
Ore 16.00: Allestimento dell’accampamento medievale, del villaggio degli antichi mestieri e del mercatino.
Ore 19.30: “Cena Medievale” con animazione.
Pernottamento.

DOMENICA 29 MARZO 2015
Ore 10.30: Grande inaugurazione della XV° Festa Medievale con l’apertura al pubblico del Castello di Bevilacqua, del villaggio degli antichi mestieri e del Mercatino medievale.
Ore 11.30: Dimostrazione di scherma e addestramento militare della Compagnia San Vitale.
Ore 12.00: Sontuosa sfilata dei Signori Bevilacqua con seguito di nobili, musici, ballerine giullare e giocolieri.
Ore 12.30: Nelle sale del Castello di Bevilacqua, pranzo medievale (su prenotazione) con animazione di musici medievali, giocolieri e frati alchimisti.


Menù Pranzo Medievale
Primi piatti
Pasticcio di bove e Zuppa di legumi con costina di vitello staccato al rosmarino
Secondo piatto
Cosciotto di maiale speziato in salsetta dell’orto, porrata verde con purè di lenticchie
Dessert
Dolce di zucca con crema di mandorle
Caffè
Acqua gasata e naturale
Vino in bottiglia


Ore 15.15: Sfilata dei Signori Bevilacqua con nobili, musici, giocolieri e sbandieratori con esibizioni del gruppo di Musici e Sbandieratori.
Ore 16.00: Dimostrazione di scherma e addestramento militare della Compagnia San Vitale.
Ore 16.30: Spettacolo di illusionismo medievale.
Ore 19.00: Grande chiusura della XV° Festa Medievale con incendio del castello.
Ore 20.00:
Accoglienza degli ospiti nell’incantevole atmosfera medievale del Castello Bevilacqua con giochi festosi, musici e trampolieri.


Durante tutto il giorno all’interno del chiostro si alternano spettacoli dei frati alchimisti (tra le ore 12.00 e le 19.00), musici e ballerine, maghi e cartomanti. Nel villaggio degli antichi mestieri il gruppo 'I mercatanti della Serenissima' ed i 'Tessitori di San Giacomo di Monselice' animeranno il mercato con i tradizionali personaggi; e per gli ospiti le dimostrazioni dell’amanuense, della lavorazione della cera, dei metalli preziosi, e la possibilità di partecipare cimentandosi negli antichi mestieri.

Sono disponibili pacchetti
anche di 3 giorni - 2 notti e pacchetti di 1 solo giorno.

Ad esaurimento delle Suite in castello
sono disponibili hotel 4 stelle convenzionati che prevedono riduzioni per bambini e adulti in 3°/4° letto.

Richiedi informazioni al tuo promotore di fiducia.

N.B.
Il programma potrà subire variazioni sui nomi delle compagnie partecipanti

Data
Offerta
Prezzo
|
dal 29/03/15 al 01/01/16
CHIUSURA STAGIONALE
---

Quote per persona a pacchetto 2 giorni/1 notte

La quota comprende
-
sistemazione in suite prescelta con prima colazione inclusa
-
accesso alla festa Medievale del 28 e 29 marzo;
-
cena Medioevale del 28 marzo presso il Castello Bevilacqua,
-
pranzo Medievale del 29 marzo presso il Castello Bevilacqua.

La quota non comprende

- tutto quanto non incluso ne la quota comprende,
- eventuale assicurazione Amieasy medico, bagaglio, annullamento facoltativa


Il Tempo di ritrovare le emozioni
Si dice che le dimore storiche possiedano un’anima, ma ci sono dimore, castelli dalle origini così lontane che le loro fondamenta si sono trasformate in radici, il loro fascino è rimasto immutato nel tempo.
Vicino a Montagnana nel cuore della pianura veronese fra Verona, Vicenza, Padova e Rovigo, vi accoglie un autentico castello del Trecento: E’ il Castello di Bevilacqua.
Un posto magico sospeso fra presente e passato, una dimora storica ricca di fascino che ospita eventi e soggiorni particolarmente suggestivi.
Il Castello di Bevilacqua è un luogo incantato. Una location di indiscutibile charme, unica ed incantevole in tutte le stagioni.
L’antico splendore vive ancora oggi nei saloni affrescati del Castello, che possono ospitare sino ad 800 persone; un’eleganza d’altri tempi che si rivela negli stucchi, negli arredi d’epoca e nei magnifici giardini pensili.
Il Castello di Bevilacqua è un luogo incantato da scoprire passo dopo passo, percorrendo i saloni affrescati, i giardini pensili, la corte interna ed i portici, la cantina e la cucina antica.
Costruito su una preesistenza tipicamente romana come il castrum, edificato nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e ampliato dal figlio Francesco, il Castello di Bevilacqua è inizialmente concepito come fortezza destinata a resistere agli impetuosi urti del tempo: la guerra con Venezia nel XV secolo, la conseguente occupazione dei Serenissimi e gli scontri fra Veneziani e Imperiali agli inizi del XVI secolo.
Il Cinquecento segna un rinascimento anche per il Castello, che viene riammodernato e trasformato in villa con ampi e ricchi saloni dal celebre architetto Michele Sammicheli.
Nel 1756 Gaetano Ippolito Bevilacqua prosegue l'opera di restauro, ricavando i grandi saloni del primo piano coperti da volte ribassate.
Neanche un secolo dopo, in seguito agli eventi napoleonici, nel 1848 l'edificio viene incendiato dall'esercito austriaco, quindi restaurato dieci anni dopo dalla contessa Felicita Bevilacqua e dal marito, il Generale Giuseppe La Masa.
Dotato di un coronamento a merli, il complesso acquista un'immagine neogotica in assonanza col gusto romantico del tempo.
Ma l'Europa non trova pace e con lei il castello: durante la seconda guerra mondiale è posto di comando dell'esercito tedesco; successivamente ospita un collegio di Salesiani fino al 1966 anno in cui è nuovamente colpito dalle fiamme.
Nell'ultimo decennio, grazie all'impegno della famiglia Iseppi - Cerato, il Castello viene finalmente restaurato e restituito allo splendore dei suoi anni migliori, confermandosi meta privilegiata per incontri con la storia.


Fatevi rapire dall’emozione, lasciatevi sedurre dalla tradizione.

Nel cuore del Veneto siete ospiti della storia, siete ospiti del Castello di Bevilacqua.

Info per prenotare

Quando vuoi partire?

Partecipanti

Da dove vuoi partire?

Riferimenti contatto

Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)