Marche - Ancona - Corinaldo

Capodanno Medievale Leggenda, Mistero con Giallo a Corte

  • Viaggi a Tema
  • Weekend
  • 2 giorni / 1 notte , 3 giorni / 2 notti
  • 3 stelle
  • Come da Programma

Nel Medio Evo che ti attende, si mescolano storia, leggenda e anche favola. Avvenimenti, forse, frutto di invenzione popolare, tramandati da generazioni e colorati con personaggi fantastici. Rivivrai un Medioevo pieno di meraviglie, leggende, ti immergerai in un mondo così affascinante e coinvolgente da farti sentire parte integrante. Vivrai da cortigiana e giullare, dama e cavaliere. Entrerai a far parte di una Contrada per la quale giocherai e combattera. Sarai accolto con musica, animazione, balli, travolto dalla magia di un tempo mai passato, tra fantasia e storia , tra sogno e realtà, tra favola e cultura.

Dettagli

Avrà spazio anche il mistero con il Duca che chiederà il tuo aiuto per risolvere un oscuro omicidio.
Troverai la Forza di un guerriero, l’Intelligenza di un mago, la Saggezza di un druido: i valori su cui si basa questo mondo. Il desiderio di potere, di raggiungere mete sempre più alte, condiziona immancabilmente tutti coloro che vi si trovano a contatto. Guerre, battaglie epiche, combattimenti sul filo della morte, amori,intrighi,musica e ballate……

Programma
30 dicembre 2012
Il tuo arrivo è atteso in dimora per le ore 17:00, dove sarai accolto dai castellani, che ti attenderanno con un piccolo banchetto per la merenda, organizzato dal Duca per festeggiare il tuo arrivo, e come per magia, sarai subito trasportato nel Medioevo……con soldati, musica e sorprese. Un villaggio con il suo mercato, i suoi artigiani, le guardie e un angolo dove i bambini potranno ascoltare le leggende tramandate nei secoli . 
Appuntamento con tutta la nobiltà nel tardo pomeriggio per preparazione alla sera ,dove il Signore avrà bisogno del vostro aiuto per risolvere un grande enigma. Una misteriosa morte che tutta la corte ha turbato, un oscuro omicidio avvenuto senza mai aver trovato la sua verità. Per questo il Signore chiederà il vostro aiuto per arrivare  alla soluzione di questo mistero. Sarà durante e dopo la cena ,attraverso le vostre indagini, che lo storico enigma avrà il suo epilogo. Pernottamento di ogni contrada ne lo proprio regno.

31 dicembre 2012

Dopo la colazione servita nella sala e con il benestare del Signore, saremo invitati a seguire le  lezioni   del Capo delle Guardie per imparare a scoccare le frecce co lo arco e a maneggiare la spada,  mentre i grandi capi  inizieranno  alla danza propiziatoria alla vittoria dei giochi.  A seguire consegna costumi per la grande serata .Pranzo libero. Appuntamento per tutti alle 16.30 pe la sfida tra le contrade ,fra scontri e giochi. Il tutto si svolgerà nel gran cortile del la dimora , con l’ Oste  pronto a riscaldare i partecipanti tutti  co lo vino caldo. Il Duca aprirà la festa e i più coraggiosi e prodi fra i partecipanti ai giochi, che avranno dimostrato al Signore  onestà, coraggio, destrezza saranno nominati Cavalieri e  godranno  dell’onore di far parte del corpo scelto.  Poi alle 19,30 appuntamento a  lo   Gran Cenone a corte. Investitura dei cavalieri ospiti.  Grande lo mangiare pe li voti stomaci et le gole arse. Musica, animazione, balli e incantesimi, insieme alle damigelle e ai cavalieri. Prima dello arrivo del nuovo anno scenderanno li capi da lo loro forte e  ci sarà il duello finale tra i Campioni. Soltanto uno arriverà a vedere  la  mezzanotte e le  sorprese di fuoco, ascoltare musiche che, come in una favola , si confonderanno con la magica oscurità.  Durante la notte Mago Padril insieme allo grande Druido prepareranno un infuso magico per tutti, così da far risvegliare gli invitati da qualsiasi torpore. Notte lunga e magica durante la quale si ballerà , si faranno danze propiziatorie  e  si festeggerà il nuovo inizio.

01 gennaio 2013

Dopo la colazione il Signore della corte offrirà un bicchiere del suo miglior vino per brindare con gli amici che spera di rivedere nel tempo a venire...perché il tempo passerà, ma il Medioevo rimarrà sempre lo stesso tra leggenda e storia , tra la nostra e la vostra fantasia!



L’ex convento degli Agostiniani oggi Hotel Il Giglio

Notevole esempio di architettura settecentesca da cui si gode un incantevole panorama sulle dolci colline tipiche delle Marche, l’Hotel Giglio (tre stelle) si è adattato agli spazi formalmente puliti e carichi di suggestioni e quiete di un antico convento di Agostiniani.Un complesso di pregio, meta di visite nell’ideale itinerario tra le meraviglie di un borgo tra i più belli d’Italia che tocca anche il neoclassico Palazzo Comunale, il Teatro intitolato a Goldoni, la Casa del Trecento che è anche la più vecchia del paese e il Santuario di Santa Maria Goretti. Il palazzo è stato costruito dall’architetto corinaldese Giuseppe Carbonari Geminiani fra il 1767 e il 1780. Gli interni dell’Hotel Il Giglio conservano ancora oggi le caratteristiche tipiche del XVIII secolo, con soffitti molto alti, ampie volte, corridoi molto larghi e bellissime scalinate.

Date e prezzi
Prezzo
Incluso/Escluso

Le quote si intendono a persona  a pacchetto in camera doppia
Prenota Prima sino ad esaurimento stanza in offerta

*La formula 31/12 – 01/01 è intesa in normale hotel (no dimora storica) vicino al Giglio di Corinaldo

Pacchetto 3gg/2notti - La quota comprende:

- Dimora storica  in borgo medievale  - camere con servizi privati
- benvenuto storico (welcom drink)
- trattamento di mezza pensione dalla cena del 30/12 alla colazione del 01/01 bevande incluse 
- Cenone di capodanno incluso comprese bevande
- giochi delle contrade: gare e duelli  31/12 pomeriggio
- Festa Medievale con balli, musica , esibizioni
- caffè e brioche alle 02.00
- cena thriller storico 30/12 
- assistenza

Pacchetto 2gg/1notte - La quota comprende:

- hotel semplice vicino  - camere con servizi privati
- benvenuto storico (welcom drink)
- trattamento di mezza pensione dal Cenone di Capodanno stile Medievale alla colazione del 01/01 bevande incluse 
- giochi delle contrade: gare e duelli  31/12 pomeriggio
- Festa Medievale con balli, musica , esibizioni
- caffè e brioche  alle 02.00 
- assistenza

La quota non comprende:

- Tutto quanto non menzionato ne la quota comprende
- quota iscrizione 25,00 euro a persona

*La formula 31/12 – 01/01 è intesa in normale hotel (no dimora storica) vicino al Giglio di Corinaldo
** A richiesta possiamo consigliare e/o prenotare ristoranti o locali tipici nella zona

Possibilità di noleggio costumi medievali su richiesta : semplici € 30 – lavorati € 40


Riduzioni per gruppi
(min 10 persone)

Sconti prenota prima

Appunti di Viaggio

Corinaldo, sorge agli inizi del secondo millennio in seguito al diffuso fenomeno dell’incastellamento e si costituisce in libero comune tra la fine del XII e l’inizio del XIII secolo, parteggiando alternativamente per la fazione guelfa e quella ghibellina. Nel trecento nasce il governo signorile, prima ghibellino, poi guelfo e di nuovo ghibellino sotto Nicolò Boscareto.Tante altre dinastie si succedettero: la Chiesa, Francesco Sforza..Situato al confine tra le province di Pesaro e Ancona, il borgo medievale è particolarmente attraente per le testimonianze storiche intatte e il particolare fascino storico capace di far viaggiare nel tempodi sport come campi da tennis coperti, pattinaggio, pidcina coperta, scuole sci e alpinismo, sale giochi.

Borghi Medievali vicini
Mondavio
, piccolo e lindo paese dell’entroterra Pesarese, antico borgo medievale, ricco di verde e di fiori. Visitarlo significa rivivere un momento storico affascinante, ritrovare testimonianze architettoniche intatte, scoprire un panorama fortemente suggestivo, immergersi all’ombre di secolari giardini, respirare aria salubre a pieni polmoni, ascoltare gli antichi silenzi che vicoli, case ed angoli caratteristici offrono a tutti. Il vocabolo Mondavio si riscontra la prima volta in un documento del 1178 e quindi persiste al probabile passaggio di S. Francesco. Ma tante furono le dinastie che si succedettero: Malatesta,Federico di Montefeltro, Della Rovere. Oggi Mondavio è un comune di 3900 abitanti, verde e nello stesso tempo misterioso con tutta la sua storia e tradizione.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!