USA - New York

NBA nella Grande Mela

  • Basket
  • Volo + Tour
  • 7 giorni / 5 notti
  • 4 stelle

Sia che tu sia un appassionato di basket, un amante delle avventure o interessato alla cultura di New York, questo viaggio sarà un'esperienza unica. Goditi ogni momento e fai in modo di rendere questa avventura indimenticabile.
Con questo viaggio potrai essere uno spettatore privilegiato alla partita di NBA dei New York Knicks al Madison Square Garden, dove avrai 'opportunità di assistere al riscaldamento delle squadre e magari incontrare i giocatori per scattare delle foto.
Con l'aggiunta di un comodo volo diretto dall'Italia e la sistemazione al Riu Plaza Manhattan Times Square, il viaggio non può essere che memorabile!

Dettagli

Programma di viaggio

1° giorno - New York
Il tuo viaggio inizia con l'arrivo all'Aeroporto JFK di New York. Una volta atterrati, il trasferimento sarà autonomo presso il Riu Plaza Manhattan Times Square situato in pieno centro e circondato da varie attrazioni della città.
Dopo il check-in e un po’ di relax, ti consigliamo di fare una passeggiata rilassante per iniziare a respirare l'atmosfera della città.


Dal 2° al 5° giorno - New York
In queste giornate avrai a disposizione tempo libero per lo shopping e visitare i luoghi simbolo della grande mela in attesa del grande evento. Ti consigliamo di fare una passeggiata nel Central Park, un'oasi verde nel mezzo della metropoli, visitare alcuni dei luoghi più iconici di Manhattan come Times Square e ammirare opere d'arte contemporanea di fama mondiale presso il Museo d'Arte Moderna (MoMA).
Speciale NBA al Madison Square Garden:
Raggiungerai in autonomia il mitico Madison Square Garden, questo leggendario stadio nel cuore di Manhattan è un santuario per gli amanti del basket e uno dei luoghi più iconici degli sport americani.
Un paio di ore prima della partita potrai entrare dall’ingresso principale direttamente al Madison Square Garden dove incontrerai un incaricato che ti accompagnerà a bordo campo (nelle prime file) per assistere al riscaldamento delle squadre.
Questa esperienza esclusiva è limitata ad un numero ristretto di persone in tutta l’arena e sarà, quindi, molto intima. Se siete fortunati potreste avere l'occasione di incontrare i giocatori e di fare una foto insieme. Al termine di questa parentesi davvero unica, sarete accompagnati ai vostri posti assegnati per assistere alla partita.
Parteciperai ad uno show senza eguali, con i migliori giocatori dell'NBA insieme agli appassionati tifosi newyorkesi, godendo di una serata di basket di alto livello. In breve, assistere a una partita dei New York Knicks al Madison Square Garden è molto più di un evento sportivo. È un'immersione nella cultura, nella passione e nell'energia di New York City, e una memoria che porterai con te per sempre.

6° giorno - New York
Mattinata libera e trasferimento autonomo in aeroporto per il rientro in Italia.
Date e prezzi
Prezzo
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona in camera doppia
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla disponibili su richiesta


La quota comprende:
- Volo charter diretto da Milano Malpensa
- Bagaglio da stiva
- Soggiorno di 5 notti presso Riu Plaza Manhattan Times Square in camera standard con un letto 
- Trattamento di pernottamento e colazione americana
- Biglietto partita New York Knicks al Madison Square Garden
- Quota gestione pratica 


La quota non comprende:
- Pasti e bevande no nmenzionati
- Trasferimenti da e per l'aeroporto
- Visite ed escursioni 
- Eventuale resort fee da pagare in loco 
- Eventuali tasse di soggiorno delle città
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento 
- Assicurazioni integrative facoltative da quotare 
- Esta (fattibile dall'agenzia con supplemento) o visto
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"

Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 21$ a pratica.


In conseguenza della designazione da parte degli Stati Uniti, in data 12 gennaio 2021, di Cuba come stato sponsor del terrorismo, i cittadini italiani che hanno visitato Cuba devono richiedere il visto e non possono entrare negli Stati Uniti con l'ESTA. In caso di dubbi, si consiglia di verificare la propria posizione con l'Ambasciata/Consolato USA di riferimento.


Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan, Yemen, Corea Del Nord; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance ed il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!